AUTOGRAFI E MEMORABILIA


Il carteggio fra gli scrittori Verga, Capuana e De Roberto, la raccolta di documenti e memorabilia del grande direttore d’orchestra Arturo Toscanini, un prezioso gruppo di lettere autografe di Maria Callas, oggetti provenienti dalla casa di Alda Merini. Sono solo alcuni tra i tanti documenti rari selezionati da questo dipartimento, specializzato nello studio e nella vendita delle tracce che i personaggi celebri del passato hanno lasciato ai posteri: dai grandi letterati agli scienziati, dagli artisti agli uomini di stato. Si tratta di documenti eccezionali che a ogni appuntamento rapiscono collezionisti e appassionati e che spesso richiamano l’interesse dei media nazionali e internazionali. Tra le tematiche di tendenza, è in grande crescita negli ultimi anni il mercato degli autografi musicali e di quelli sportivi.
Nel settore dei memorabilia Aste Bolaffi si fregia di una prima assoluta per il mercato italiano: la vendita della medaglia del Premio Nobel per la Letteratura a Salvatore Quasimodo, passata all’asta per 125mila euro.

ESPERTI
Cristiano Collari - ccollari@astebolaffi.it
Annette Pozzo - apozzo@astebolaffi.it
 

LE ASTE PASSATE


14.12.16 - 14.12.16 MILANO

FOOTBALL MEMORABILIA